Quebracho Steakhouse e Mixology

Anno: 2021 Luogo: Pescara

Realizzato nel centro di Pescara un Bistrot – ristorante dai toni caldi ed eleganti, un progetto che si sarebbe dovuto confrontare con un importante predecessore dovendo quindi assumere forte carattere e personalità. Progetto che inizia con un attento studio della distribuzioni degli spazi e degli ambienti a seconda delle necessità disegnando ogni dettaglio: arredi , divisori , tavoli , sedute, , scaffali, lavandini , rubinetti, vasi, ogni oggetto è stato appositamente disegnato per lo scopo.
Tre situazioni divise da chiusure vetrate, ognuna delle quali finalizzata ad una particolare funzione.
La prima parte, Bistrot – Cocktail Bar, caratterizzata da una struttura centrale molto articolata che richiama un po’ l’Art Nouveau, realizzata in ferro saldato e curvato su progetto di questo studio. All’interno di essa si racchiudono le postazioni Cocktail, la zona caffetteria e preparazione. Struttura dotata di una comoda mensola snack che permette anche di mangiare in modo comodo e veloce. Struttura che domina lo spazio circostante avvolto e arricchito da materiali decisi, legno rigato, marmo, ferro, piante… il tutto accompagnato da illuminazione di forte impatto scenico accuratamente scelta da questo studio.
Il secondo ambiente è la sala ristorante, alla quale si accede attraverso una grande porta vetrata; sala direttamente collegata con la zona preparazione, completamente a vista e separata dalla sala da un elegante divisorio (caratteristici i vetri curvi realizzati appositamente per il progetto). Il pavimento in nero cementine decorate si interrompe per dare spazio ad un importante e prezioso pavimento in legno di noce, da qui un carattere più elegante con boiserie scure e divani circolari in velluto che avvolgono grandi tavoli rotondi, segnati da grandi lampadari in ferro che dominano il tutto. Ad impreziosire la sala una importante cantina vini climatizzata in vetro e legno interamente realizzata su progetto di questo studio.

Il terzo ambiente è il Privé, destinato a chi desidera una maggiore riservatezza, feste private o eventuali incontri di lavoro (la sala è stata dotata di un videoproiettore oltre che di un importante impianto sonoro). Il Privé è caratterizzato da un grande tavolo centrale in legno a forma di scudo con finitura laccata e in marmo, realizzato su progetto. Le pareti sono state impreziosite da carta da parati che, fondendosi con gli effetti della luce proiettata sulle piante pendenti definisce una ambientazione calda e suggestiva.
Da non trascurare la zona dei servizi del locale che, attraverso una grande vetrata, sfidano l’ambiente Bistrot con un antibagno di forte impatto e grande altezza. Ambiente caratterizzato da una grande vasca centrale e due rubinetti alti oltre 3 metri, realizzati su disegno di questo studio, tutto coronato da forti cromaticità per dare carattere e importanza ad uno spazio fin troppe volte relegato ad un ruolo di secondario
[ richiedi una consulenza ]

Vuoi realizzare il tuo Progetto D'Arredo?

Parlami del tuo Progetto

Vuoi rinnovare la tua casa o la tua attività commerciale? contattami!